Superbonus in condominio, la deadline per le CILAS potrebbe slittare al 31 dicembre o più in là

Proroga dei termini per depositare le Cilas, e consentire ai condomìni di usufruire del Superbonus 110% anche nel 2023, e utilizzo degli F24 per sbloccare le cessioni dei crediti. Sono gli obiettivi presenti nel pacchetto di emendamenti al ddl “Aiuti-quater”, che dovrebbe essere presentato da Fratelli d’Italia in Commissione Bilancio del Senato. Superbonus 110% in condominio […]

Bonus facciate e truffe

bonus facciate

I crediti del cessionario in buona fede possono essere sequestrati Attraverso le indagini della polizia giudiziaria sono venuti alla luce operazioni illecite, cioè sistemi finalizzati alla creazione di crediti d’imposta fittizi per lavori edilizi mai eseguiti, alla successiva “frammentazione” verso molteplici soggetti economici generalmente privi di consistenza economica e/o operativa e alla monetizzazione presso un […]

Sottosuolo in condominio: a chi appartiene?

Quando si parla di cespiti condominiali, in genere ci si riferisce al lastrico solare oppure al cortile oppure alle mura perimetrali, insomma a tutti quei beni che, unitamente agli altri, sono elencati nell’art. 1117 c.c. Nella presente pubblicazione, invece, il bene in discussione è il sottosuolo che, obiettivamente, non è indicato nella norma appena citata. Si è parlato di […]

Tutela urgente per il condominio privo di documentazione

Nel caso in cui l’amministratore uscente si rifiuti di consegnare al suo successore tutta o parte della documentazione condominiale si può utilizzare il ricorso d’urgenza di cui all’art. 700 c.p.c. Questo particolare strumento di tutela, che consente di fornire una rapida risposta alle richieste della parte istante, è ammissibile a condizione che paiano a un […]

Contratto preliminare e migliorie apportate all’immobile

Il promissario acquirente al quale sia stato consegnato l’immobile prima della stipula del contratto definitivo rimane un detentore del medesimo, per quanto qualificato, e non ne acquista il possesso. Di conseguenza quest’ultimo non può chiedere al venditore l’indennità per le eventuali migliorie apportate pro tempore al bene né ha il diritto di ritenerlo fino a […]

Chi si distacca dal riscaldamento condominiale continua a pagare

Secondo l’art. 1118 del Codice civile, il condomino può rinunciare all’utilizzo dell’impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento, se dal suo distacco non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini. Questa rinuncia, però, non consente di sottrarsi a tutti gli oneri economici derivanti dall’impianto stesso. È proprio di questo che si […]

Opere di manutenzione straordinaria, doveri e responsabilità

Opere di manutenzione straordinaria

I lavori di manutenzione straordinaria in condominio sono ricorrente motivo di lite in quanto, sovente, da un lato, la decisione, ovvero la delibera per la loro esecuzione, avviene quando ormai la situazione di precarietà delle parti comuni, sulle quali occorre intervenire, ha comportato danni a singole proprietà, dall’altro non sempre l’impresa assolve alle obbligazioni assunte con il […]

Amministratore di fatto in condominio: è possibile?

Amministratore di fatto

Sappiamo che l’amministratore di condominio, seppur decaduto per scadenza del termine o per le sue dimissioni, resta in carica in attesa che venga sostituito dal nuovo mandatario. Infatti, per pacifica posizione giurisprudenziale, questa cosiddetta perpetuatio di poteri corrisponde alla volontà dei condòmini e soddisfa gli interessi dei medesimi. Nonostante ciò, l’assemblea conserva il pieno e legittimo diritto […]

Modifica del regolamento condominiale: presupposti e quorum richiesti

Al regolamento condominiale non è stata fornita un’univoca definizione legislativa, ma, in base alla consolidata giurisprudenza, si può definire come una sorta di statuto volto ad incidere con un complesso di norme giuridicamente vincolanti sulla vita di tutti i componenti della collettività condominiale. Per poter esistere, il regolamento deve necessariamente essere redatto in forma scritta e modificato […]